Domenica, 22 Maggio 2022, 14:35

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Approvo

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Via Župančič 18
6000 Capodistria

CAN COSTIERA: COMPLETATO L’ORGANICO DELL’UFFICIO PROFESSIONALE

Articoli correlati

Nelle scorse settimane la CAN Costiera ha completato l’organico del suo ufficio professionale. A guidarlo sarà l’avvocato, Andrea Bartole. Accanto alla consulente legale, Vita Valenti, assunta già lo scorso anno e al consulente per le attività economiche, Massimiliano Di Nardo, che svolge le proprie mansioni dal dicembre scorso, hanno iniziato il loro percorso lavorativo ancora Chiara Vianello e Kim Jakopič, che saranno incluse nel nuovo Ufficio per il bilinguismo, che la CAN Costiera inaugurerà ufficialmente entro la fine del mese, nei vani del Centro amministrativo “Solis”. A completare l’organico è giunta Chiara Rotter, che coordinerà la parte amministrativa, prendendo il posto di Bruna Novel, collocata a riposo dopo decenni di apprezzato lavoro alla CAN Costiera. “Non posso che esprimere soddisfazione per i collaboratori su cui può ora contare il nostro ufficio. In particolare mi rallegro che, grazie anche all’impegno del deputato della CNI al Parlamento sloveno, Felice Žiža, siano andate finalmente in porto le trattative dell’ultimo decennio con i governi sloveni, per l’apertura dell’Ufficio del bilinguismo. La nuova struttura, grazie ai quadri professionali preparati che ne faranno parte, darà senz’altro un contributo a migliorare la qualità della lingua italiana nelle comunicazioni ufficiali dell’amministrazione pubblica sul territorio, rispettando così i dettami costituzionali e di legge sul bilinguismo. Altrettanto importante sarà l’apporto del responsabile per i progetti economici, impostati per ora sino al 2024 con le sovvenzioni governative, che potrà seguire da vicino lo sviluppo del settore. Per redigere gli atti giuridici necessari all’intensa attività che ci attende, abbiamo provveduto a rafforzare anche questo comparto con la nuova consulente. I collaboratori della CAN Costiera saranno prossimamente anche a disposizione dei connazionali per dare loro indicazioni su come affrontare problemi nei rispettivi campi di competenza. Desidero, infine, ringraziare sentitamente Bruna Novel per il prezioso contributo che ha offerto, per lunghi anni, alla nostra attività” ha dichiarato il presidente della CAN Costiera, Alberto Scheriani.

Articoli correlati

Altre notizie

Notizie recenti

Info-libro

Articoli correlati