Ponedeljek, 25 Januar 2021, 06:00

OPOZORILO! Naša spletna aplikacija uporablja piškotke.

Sprejmi

Piškotki so majhne datoteke, ki jih naložimo na vašo napravo, z namenom izboljšanja uporabniške izkušnje. Preberi več

Piškotki, ki jih uporabljamo za delovanje portala, v nobenem primeru ne škodijo ne Vam, ne Vašemu računalniku. Omogočajo izdelavo dokumentov preko pametnih e-obrazcev, merjenje statistike obiska, delovanje partnerskega (affiliate) programa, oglaševanja, deljenja vsebin preko družbenih omrežij in komunikacijo z Vami. Predvsem pa omogočajo boljšo in lažjo uporabo portala za Vas kot uporabnika. Prosimo potrdite ali se strinjate z uporabo piškotkov na naši strani (kliknite spodnji gumb Sprejmi).

00386/5/627-9150
00386/5/627-4091
Župančičeva ulica 18
6000 Koper - Capodistria

OSSERVATORI DEL CONSIGLIO D’EUROPA IN SLOVENIA

Venerdì, 16 novembre una delegazione della  Comunità autogestita costiera della nazionalità italiana, composta dalla vicepresidente, Linda Rotter e dal segretario, Andrea Bartole ha partecipato a Lubiana a un incontro organizzato dal Congresso per le autorità locali e regionali del Consiglio d’Europa.

Podobne novice

Il colloquio è stato incentrato sullo svolgimento delle elezioni amministrative e sul rispetto della tutela minoritaria nello svolgimento delle medesime. All’incontro erano presenti anche i rappresentanti delle Comunità ungherese e Rom, nonchè dell’Ufficio per le nazionalità del governo della RS. I commissari, provenienti da diversi paesi come Romania, Irlanda e Ucraina hanno cercato di comprendere il ruolo dei rappresentati eletti nei consigli comunali nella gestione dei comuni e anche la collaborazione tra questi a livello intercomunale e con il deputato al seggio specifico in parlamento. Si è toccato ancora il tema dell’applicazione e rispetto del bilinguismo nei seggi. La Commissione ha incontrato nella giornata di sabato  i rappresentanti dei vari parti politici e delle commissione elettorali particolari a livello locale, facendo tappa a Isola e conferendo con il Consigliere della CAN comunale, Guido Križman. La commissione è rimasta in Slovenia anche  domenica per seguire la giornata del voto.

 

Najbolj brane

Podobne novice

Drugo

Zadnje novice

Info-libro

Podobne novice